Elaborazione creativa per Medici Senza frontiere

Grazie alla rivista MSF news di questo mio Febbraio 2020 e grazie all’opportunità che ho di fare volontariato grazie ad Internet ed ai social network gratuiti ho letto, rielaboro (non sono un computer, eh) e scrivo:

MSF news di Febbraio 2020

Per il punto di vista ed il lavoro di Medici Senza Frontiere “guerra” significa malnutrizione, disidratazione, significa bambini armati, significa persone lasciate sole dopo che prepotenti che spendono per bombardare gli hanno distrutto abitazioni ed eventuali famiglie/familie, significa poche persone che si recano in luogo a lavorare per davvero per aiutarli in realtá, significa povertà di cure reali 😦

Iraq: si rileva che il Governo è responsabile di gravi incapacità realizzative soprattutto per contrastare la corruzione, garantire alla popolazione assistenza anche per i primari bisogni reali e per creare lavoro 😦

Repubblica Centrafricana: il sistema sanitario (ancora posso leggera la parola “sistema sanitario“? Voi che parole leggete al Mondo? Siete avanti a me oppure? Che verso avete dato al vostro Universo? Scusino il ritardo ma io non ho mai ambìto frettolosamente il futuro, l’ho solo ricordato come tremendo per gli altri e da vari anni mi creo il mio presente sognando relativamente poco) sembra funzionare poco e sembra che Medici Senza Frontiere siano relativamente soli a lavorare ed a fornire aiuti reali gratuiti ai poveri e bisognosi in realtá 😦

Oggi MSF è costituita da 5 grandi centri operativi in Belgio, Francia, Olanda, Spagna e Svizzera; 21 associazioni partner e 3 associazioni regionali (America Latina, Africa dell’est, Asia del sud)

Medici Senza Frontiere desiderano per l’anno 2020:

Sud Sudan: aiuti reali per facilitare le guarigioni dalla malattia (direi di verificare i casi in cui è in realtá malattia pericolosissima e discernerli da naturali infezioni, questo lo consiglierei per tutte le malattie cioè identificare quando si tratta di patologie pericolosissime invece di naturali influenze non pericolosissime diciamo e questo lo consiglierei in confronto a tutte le malattie) 🙂

Malawi: quasi 25 milioni di persone convivono con l’hiv (chissà se stanno facendo viaggi di reali auto-guarigioni oppure assumono solo farmaci?) e vi sono persone (si parla di bambini) povere che non hanno accesso né soldi per farmaci (farmaci che non conosco e non so se sono farmaci reali ed ancora una volta, invito alla parsimonia con i farmaci reali) 😦

India: tubercolosi: vi sono farmaci (farmaci che non conosco e non so se sono farmaci reali ed ancora una volta, invito alla parsimonia con i farmaci reali, direi di verificare i casi in cui è in realtá malattia pericolosissima e discernerli da naturali infezioni, questo lo consiglierei per tutte le malattie cioè identificare quando si tratta di patologie pericolosissime invece di naturali influenze non pericolosissime diciamo e questo lo consiglierei in confronto a tutte le malattie) che sono troppo costosi per i più poveri 😦

Libano: diabete: l’insulina costa troppo, si dice, scusino la mia infinita ignoranza, che effetti causa l’insulina nei malati diabetici?
Guarisce il diabete in realtá?

Come potrebbe intendere ogni essere vivente all’altezza, io non sono pericoloso né per la naturalità dei sapori infiniti della Vita, Natura, Morte né per i lavoratori professionisti ed onesti in argomenti né per le Aziende farmaceutiche reali, anzi, io sono pericoloso solo per i LADRI, auguro in realtá buongiorno, buon lavoro e Meritocrazia reale Sempre, Ovunque, Comunque, Perché ci Crediamo attimo dopo giorno dopo anno! 💖 … 💖

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.